Classic Blue, il colore Pantone 2020

Classic Blue, il colore Pantone 2020
10 Dicembre 2019 Perego Carta Spa

Firenze, 10/12/2019

Pantone ha reso noto quello che sarà il colore del nuovo anno: Classic Blue, elegante nella sua semplicità.

Pantone, azienda statunitense attiva da oltre 50 anni nel settore delle tecnologie per la grafica, ha recentemente reso pubblico quello che sarà il colore dominante del 2020. L’azienda del New Jersey, famosa per aver ideato il sistema che consente di identificare e catalogare i vari colori, ha annunciato che il nuovo anno, ormai alle porte, sarà all’insegna del Classic Blue.

L’iniziativa, che prende il nome di “Color of the Year”, è nata all’inizio degli anni 2000 e da 20 anni richiama l’attenzione di numerosi esperti del settore che, a cadenza annuale, si riuniscono in una capitale europea dando vita ad un meeting partecipato da diversi gruppi di lavoro internazionali. Al termine della due giorni di dibattito viene indicato il colore dell’anno successivo.

In principio fu Cerulean, seguito da Fuchsia Rose e  True Red. Più recenti sono invece le scelte ricadute su Turquoise ed Emerald, colori tra l’altro presenti anche all’interno della gamma Colorplan, mentre lo scorso anno è toccato a Living Coral essere incoronato come colore predominante.

Dunque, dopo un 2019 a sfumature corallo, ci aspetta un 2020 a tinte blue.

Il Classic Blue, che corrisponde al codice 19-4052, è stato definito dalla casa a stelle e strisce come un “blue senza tempo, elegante nella sua semplicità”. Un colore “rassicurante che offre la promessa di proteggervi, facendo risaltare il nostro desiderio di avere fondamenta solide su cui appoggiarci e costruire”.

Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institute, ha così commentato la scelta del colore dell’anno: “Il Classic Blue ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio, per allargare il nostro pensiero. Ci sfida a pensare più profondamente, ampliare il nostro sguardo ed aprirci alla comunicazione”.

@ 2019 PEREGO CARTA SPA

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*